top of page
Search
  • Writer's pictureA Brunette in Finland

Hyvää korvapuustipäivää!

Updated: Oct 4, 2022



Hello guys! I'm finally back from my last holidays and so happy to write a new article for you! Do you know what day it is today? Well, yeah it's the 4th of October, but both in Finland and Sweden is a special day. On this date every year is the National Cinnamon Bun Day. The origin of this day is quite recent and it all began in Sweden to celebrate the 40 years of the Swedish Istitution Hembakningsrådet, literally the Home Baking Council.

How, when and where cinnamon rolls were developed?

Long ago Roman spice traders introduced the Sri Lankan cinnamon spice to Europe. Much later, precisely in the mid-1700s leavened products began to be produced in Europe: in France the butter croissant was invented, while in the Northern countries people started baking sweet bread such as the German scnecken, the Austrian zopfen and the English chelsea bun.

At the beginning of XX century Sweden began adding cinnamon and raw sugar in its pastries, giving life to the kanelbulle (lit.''cinnamon bun''). Successively the recipe was spread all over Northern European countries and in the US.

Both in Sweden and in Finland cinnamon rolls are traditionally eaten during a coffee break, or the swedish fika, which is a get-together with friends or relatives.

Also in other countries you can find similar variations of cinnamon rolls here are some examples:



About the Finnish version: do you know what the word korvapuusti literally means? If not I'm going to explain it to you! The word korvapuusti contains two terms: korva (ear) and puusti (cuff) so together mean cuff on the ear. And indeed the shape of the Finnish pastry reminds of a ear.

Have you ever tried a korvapuusti or would you like to bake it? Well here's a video recipe.

Are you wondering if I fall into temptation this time and had a korvapuusti? Yes, I did! I saw korvapuusti everywhere today and I couldn't resist buying one. What about you? Did you treat yourself as well as me? If yes, send me a picture or suggest me a good coffee place in Helsinki.

Now I have to go. Hope to write here soon.

With love,

A Brunette in Finland.


P.s. If you live in Finland and you are particularly lazy and don't feel like baking, you can always find the cinnamon rolls in any supermarket (also frozen ones) and in any cafeteria. In case you live abroad I recommend you to visit the nearest IKEA and get the Kanelbulle there!


Hyvää Korvaapustipäivää!




Ciao ragazzi! Sono finalmente tornata dalle mie ultime vacanze e sono felicissima di scrivere un nuovo articolo per voi! Sapete che giorno è oggi? Sì, è il 4 ottobre, ma sia in Finlandia che in Svezia è un giorno speciale: è la giornata nazionale del Cinnamon Bun. L'origine di questa giornata è piuttosto recente e tutto è iniziato in Svezia per celebrare i 40 anni dell'Istituto svedese Hembakningsrådet, letteralmente l'Home Baking Council.

Come, quando e dove sono nati i cinnamon rolls?

Molto tempo fa dei commercianti di spezie romani introdussero in Europa la cannella dello Sri Lanka. Molto più tardi, proprio a metà del 1700, in Europa iniziarono a essere prodotti dolci a base di lievito: in Francia fu inventato il croissant al burro, mentre nei paesi del Nord si iniziò a fare pane dolce come lo scnecken tedesco, lo zopfen austriaco e il chelsea bun inglese .

All'inizio del XX secolo in Svezia si iniziò ad aggiungere cannella e zucchero grezzo nei suoi dolci, dando vita al kanelbulle (lett.''panino alla cannella''). Successivamente la ricetta è stata diffusa in tutti i paesi del nord Europa e negli Stati Uniti.

Sia in Svezia che in Finlandia i panini alla cannella vengono tradizionalmente consumati durante una pausa caffè, o la fika svedese, che è un ritrovo con amici o parenti.

Anche in altri paesi è possibile trovare varianti simili di involtini alla cannella ecco alcuni esempi:



A proposito della versione finlandese: sapete cosa significa letteralmente la parola korvapuusti? Se questo dettaglio vi sfugge ve lo spiego io! La parola korvapuusti ha un significato molto curioso contenente due termini: korva (orecchio) e puusti (sberla) quindi insieme significherebbe sberla sull'orecchio. E in effetti la forma del pasticcino finlandese ricorda più o meno un orecchio, non trovate?

Avete mai assaggiato un korvapuusti o vorreste prepararlo? Bene, ecco una ricetta video.

E ora vi stare sicuramente chiedendo se questa volta sono caduto in tentazione e ho mangiato un korvapuusti oggi? Si l'ho fatto! Ho visto korvapuusti ovunque e non sono riuscita a resistergli. E voi? Vi siete trattati bene come me? Se sì, mandatemi una foto del vostro korvapuusti o suggeritemi dei buon caffè dove mangiare paste del genere a Helsinki.

Ora devo andare. Spero di scrivervi presto.

Con affetto,

A Brunette in Finland.


P.s. Se vivete in Finlandia e non avete voglia di preparare i cinnamon rolls, potete sempre trovarli in qualsiasi supermercato (anche surgelati) o caffetteria. Nel caso in cui viveste all'estero vi consiglio di recarvi presso l'IKEA più vicino a voi comprarvi un bel Kanelbulle!




96 views0 comments

Recent Posts

See All

Kommentare


bottom of page