top of page
Search
  • Writer's pictureA Brunette in Finland

The Nordea Pankkimuseo

Moikka kaikille!

I'm so happy to be back here after one week with a new article! I've just found out a news that really matches with the topic of this article. As many of you already know, I am an art museums lover, and I still didn't have the opportunity to write something about this place.

SAVE THE DATE: Tomorrow, 1st of September the Nordea Pankkimuseo will be open to public from 3pm to 5pm and the entrance is free of charge.


There couldn't be a best chance to introduce you to this magnificent piece of art, right?

If you remember, months ago I already posted some stories on instagram when I was visiting it and some of you asked me where this place was and further info about it.


The Nordea Pankkimuseo is located in Aleksanterinkatu 36b in Helsinki. The building was built at the beginning of the 20th century and its art nouveau interiors were designed by the three famous architects, Gesellius, Lindgren & Saarinen, who worked also on the Finnish National Museum construction.


Dating back to 1904, the interior is a valuable specimen of cultural heritage. Both the old banking hall and the manager's office are open to visitors. Once you get into the building you'll see a very elegant entrance characterized by a marble staircase. The first door you're going to notice for sure is the one up the stairs, which leads you to the hall. The other door is located on the ground floor at the right corner which leads to the manager's office.

I myself started with the very majestic old banking hall and probably I would also recommend you to start with it as well, otherwise just follow your heart. :)

Anyways being there in the hall was like being in a castle, here's what I'm referring to.





Isn't it wonderful?

In the hall side you can admire some nationally renowned works and historical rarities, which are part of the Nordea Art Foundation Finland's collection.

The collection includes over 1,000 works by more than 250 Finnish artists, covering two centuries of Finnish art. The exhibition features oil paintings, watercolors and graphics, sculptures and textile works.

Here you can find some famous classical works by Helene Schjerfbeck, Akseli Gallen-Kallela, Pekka Halonen and also some modern ones by Tove Jansson and many other artists.



After visiting the the first floor, you can move forward towards the manager's office on the ground floor, where the actual bank museum is.

The museum showcases the history of Finnish Commercial banking, starting from the establishment of the Union Bank of Finland (Suomen Yhdyspankki) in 1862, which preceded Nordea. The exhibition focuses on the customer's point of view, in fact visitors can actually see and try some banking services out.

Through the collection of objects displayed in the exhibition, the visitor can get an idea of ​​the history and development of Finnish commercial banking from the 1860s. There are memorabilia on display from each of Nordea's predecessor banks from different parts of Finland. The oldest objects you'll get to see in the museum come right from the time when the bank was founded like the first mechanical calculators, a share certificate, bank book, piggy bank or some other piece of equipment that was used in the bank.

Moreover you can also admire some very rare Yhdyspankki banknotes from 1867 and 1882. Just think that at that time single commercial banks were allowed to issue their own banknotes.



In the last room of the museum you will find more recent items, which show the evolution of banking technology. You can watch old television commercials starting from the 1960s, and you see objects likesavings boxes, a currency calculator, a lottery drum, the first real-time ATM, etc.


I hope you're going to make it to the event, otherwise every first Thursday of the month the museum is open to public from 3pm to 5pm. Here you can find all the information and if you want, you can possibly book your group visit on weekdays.


Let me know if you happen to go there and if you like it.


Heippa!


Il Nordea Pankkimuseo


Moikka kaikille!

Sono così felice di tornare qui dopo una settimana con un nuovo articolo! Ho appena letto una notizia che cade proprio a fagiolo... Come molti di voi già sapranno, sono un amante dei musei d'arte e non ho ancora avuto l'opportunità di scrivere qualcosa su questo posto.

Segnatevi la data: domani, 1 settembre, il Nordea Pankkimuseo sarà aperto al pubblico dalle 15:00 alle 17:00 e l'ingresso è gratuito.


Non potrebbe esserci una migliore occasione per scrivervi di questa magnifica opera d'arte, giusto?

Se vi ricordate, mesi fa ho già postato alcune storie su instagram mentre stavo visitando questo posto e alcuni di voi mi hanno chiesto dove fosse e ulteriori informazioni a riguardo.


Il Nordea Pankkimuseo si trova in Aleksanterinkatu 36b a Helsinki. L'edificio è stato costruito all'inizio del XX secolo e i suoi interni in stile liberty sono stati progettati dai tre famosi architetti finlandesi Gesellius, Lindgren e Saarinen, che hanno lavorato anche alla costruzione del Museo Nazionale finlandese.


Risalente al 1904, l'interno è un pregevole esemplare di patrimonio culturale. Le due parti che sono aperte al pubblico sono sia la vecchia sala bancaria che l'ufficio del direttore. Una volta entrati nell'edificio vi troverete in un ingresso molto elegante, caratterizzato da una scalinata in marmo. La prima porta che noterete di sicuro è quella in cima alle scale, che vi porterà verso la vecchia sala bancaria. L'altra porta, invece, si trova al piano terra a destra e conduce all'ufficio del direttore.



Io ho iniziato con la maestosa vecchia sala bancaria e probabilmente consiglierei anche a voi di iniziare da quella, altrimenti andate dove vi porta il cuore. :)

Una volta arrivata nella sala mi sono sentita come se fossi in un castello, ecco a cosa mi sto riferendo.



Non è una meraviglia?

All'interno della sala si possono ammirare alcune opere e rarità storiche di fama nazionale, che fanno parte della collezione della Nordea Art Foundation Finland.

La collezione comprende oltre 1.000 opere di oltre 250 artisti finlandesi, che coprono due secoli di arte finlandese. La mostra presenta dipinti ad olio, acquerelli, sculture e opere tessili.

Qui troverete alcune famose opere classiche di Helene Schjerfbeck, Akseli Gallen-Kallela, Pekka Halonen e anche altre moderne di Tove Jansson e molti altri artisti.



Dopo aver visitato il primo piano, si può procedere verso l'ufficio del direttore al piano terra, in cui si trova il vero e proprio museo della banca.

Il museo mostra la storia delle banche commerciali finlandesi a partire dalla fondazione della Union Bank of Finland (Suomen Yhdyspankki, 1862) che ha preceduto Nordea.

La mostra è incentrata sul punto di vista del cliente, infatti i visitatori possono vedere e provare alcuni servizi bancari.

Attraverso la collezione di oggetti esposti nella mostra, il visitatore può farsi un'idea della storia e dello sviluppo delle banche commerciali finlandesi a partire dagli anni '60 dell'Ottocento. Nella mostra vi sono cimeli provenienti da tutte le banche di diverse parti della Finlandia. Gli oggetti più antichi che vedrete all'interno del museo risalgono proprio all'epoca in cui la banca è stata fondata, come per esempio le prime calcolatrici meccaniche, un certificato azionario, un libretto di banca, un salvadanaio e qualche altro apparecchio che veniva utilizzato in banca.

Inoltre si possono ammirare alcune banconote molto rare firmate Yhdyspankki risalenti al 1867 e al 1882. Basti pensare che a quel tempo le banche commerciali potevano emettere le proprie banconote.



Nell'ultima sala del museo troverete oggetti più recenti, che mostrano l'evoluzione della tecnologia bancaria. Potete guardare vecchi spot televisivi a partire dagli anni '60 e imbattervi in oggetti come scatole di risparmio, un calcolatore di valuta, un tamburo della lotteria, il primo bancomat, ecc.


Spero che parteciperete all'evento, altrimenti ogni primo giovedì del mese il museo è aperto al pubblico dalle 15:00 alle 17:00. Qui troverete tutte le informazioni e volendo si può anche prenotare una visita di gruppo nei giorni feriali.


Fatemi sapere se vi capita di andarci e se vi piace.


Heippa!


https://www.nordea.com/en/about-us/nordea-in-society/exhibitions-events

Recent Posts

See All
bottom of page